logo theatricalMass

Theatrical Mass

Coincidenze teatrali organizzate a Milano

apr
12

CRACK MACHINE

 

DI E CON Paolo Mazzarelli e Lino Musella

SCENE Elisabetta Salvatori

MUSICHE Climnoizer – Co’sangvoce registrata Federica Fabiani

SI RINGRAZIA Torre dell’Acquedotto di Cusano

PRODUZIONE Compagnia | MusellaMazzarelli

 

Dopo il grande successo di Primavera dei Teatri la CompagniaMusellaMazzarelli torna al Teatro Menotti con Crack Machine, terzo spettacolo della trilogia, che ripropone e sviluppa quel metodo di creazione teatrale integrale a due già sperimentato e sviluppato dalla compagnia prima in Due  cani e poi in Figlidiunbruttodio. Un gioco teatrale, basato su quattro personaggi, due per ogni attore, che si ritrovano a condividere una storia in un carcere.La vicenda che li tiene insieme prende spunto da quella, vera, di Jerome Kerviel, ex trader della più importante banca francese, la Societé Generale.  

L’uomo che è stato accusato dai vertici della sua banca di essere l’unico responsabile del più grande buco della storia della finanza mondiale, un buco da 4,9 miliardi di euro.

Il personaggio a lui ispirato (Jerome Kerviel diventa per noi Geremia Cervello) si ritrova così chiuso in carcere, e si scopre all’improvviso minacciato e preso di mira dal suo stesso mondo: il mondo delle grandi Banche, cuore pulsante e malato dei grandi potentati politico-finanziari. In carcere Cervello incontra Eros, un giovane assassino, e poi Italo Capone, guardia carceraria, e Alberto La Parola, un importante avvocato. 

Questi quattro personaggi ci offrono insieme il loro sguardo sul presente, sulla faccia nera di un Potere micidiale e un pò unto, sul senso e sul non senso del Denaro, e danno vita, insieme, ad una storia ad orologeria, una CRACK MACHINE, una macchina del CRACK che non potrà che portare ad un liberatorio crollo finale.

 


blog comments powered by Disqus